x

Spettabile Cliente,

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lg 196/2003, in tema di rispetto al trattamento dei dati personali, il cliente è informato che i suoi dati personali sono trattati dalla Guffanti A. S.p.A.(titolare del trattamento) ed i suoi collaboratori e/o fornitori per le esecuzioni del rapporto contrattuale. In particolar modo i dati personali potranno essere trattati per le seguenti finalità:

a) gestione della clientela e rilevazione del grado di soddisfazione della stessa, adempimento di obblighi contabili e fiscali, servizi di controllo interno, servizi finanziari, assicurativi e inerenti strumenti di pagamento (valutazione del metodo creditizio), gestione del contenzioso;

b) marketing, attività promozionali e pubblicità, mediante elaborazione anche elettronica, consultazione e raffronto con criteri prefissati ed ogni altra opportuna operazione relativa al conseguimento delle predette finalità. Le modalità di trattamento potranno essere altresì telefoniche o postali. Il conseguimento delle finalità in parola potrà avvenire anche per mezzo di trasmissione e comunicazione di dati a terzi, con ciò intendendo tali terzi autorizzati al correlato trattamento dei dati stessi, in quanto incaricati di svolgere o fornire specifici servizi strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale (anche mediante trattamenti continuativi), quali società di servizi informatici, società che svolgono servizi di pagamento, società di outsourcing, consulenti e liberi professionisti, assicurazioni, fornitori, e soggetti che forniscono informazioni commerciali, il tutto nel rispetto delle disposizioni di legge in materia di sicurezza dei dati. I predetti dati possono essere raccolti sia presso l’interessato sia presso terzi. Il conferimento dei dati richiesti, siano essi in base ad un obbligo di legge ovvero in quanto strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale, è necessario, e l’eventuale rifiuto di fornirli comporta l’impossibilità di svolgere le attività richieste per la conclusione e per l’esecuzione del contratto. L’utilizzo dei dati per le finalità di cui al punto b) è invece subordinato al consenso dell’ interessato.

In relazione al trattamento dei predetti dati, in base all’art 7 del D.Lg. 196/2003, l’interessato ha diritto di ottenere: la conferma dell’esistente o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; l’indicazione dell’origine dei dati, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata se si utilizzano strumenti elettronici, degli estremi del titolare e dei responsabili del trattamento, dei soggetti o categorie di soggetti cui i dati possono essere comunicati. Ha inoltre diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione dei dati; la cancellazione, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti e trattati; l’attestazione che le suddette operazioni siano state comunicate ai terzi interessati.

L’interessato ha diritto di opporsi per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano.