MUTUI:
TUTTO CIÒ CHE C'É DA SAPERE

Mutuo: cos'è

Molto spesso chi si appresta ad acquistare un immobile non possiede l’intera somma necessaria a coprire il valore della proposta d’acquisto oppure non vuole destinare interamente propri risparmi a questo scopo. In questi casi è necessario rivolgersi a un istituto di credito che provvederà all’erogazione di un mutuo a copertura del saldo necessario per perfezionare l’acquisto dell’abitazione.

Cos’è nello specifico un mutuo? È un contratto tra mutuatario (in questo caso, l’acquirente dell’immobile) e istituto di credito (il mutuante) definito e regolato dal codice civile, all’articolo 1813. Nello specifico, il mutuatario si impegna a restituire il debito contratto, con cadenza definita tra le parti, versando oltre alla somma dovuta una percentuale fissa o variabile (il cosiddetto “interesse”).

A garanzia della restituzione del debito all’istituto di credito e dei relativi interesse e spese viene iscritta un’ipoteca sull’immobile che vien quindi concesso in garanzia.

Continua a leggere